A Gambatesa arriva il custode sociale

martedì, 30 aprile 2024

Parte il progetto di custodia sociale, una misura innovativa di contrasto alle situazioni di emarginazione sociale realizzata dal Comune di Gambatesa.

La custodia sociale è anzitutto uno strumento di rilevazione dei bisogni dei soggetti cosiddetti fragili (anziani, disabili, minori, stranieri…). L’obiettivo è assicurare loro interventi di supporto al superamento delle difficoltà legate alla loro condizione.

L’ascolto è la parola chiave della misura: il custode sociale, avvalendosi di un team di operatori, si porrà all’ascolto delle esigenze per strutturare una risposta efficace ai bisogni di chi versa in situazioni di disagio, legato, quest’ultimo, alla solitudine, alla carenza di una rete familiare di protezione, al non sentirsi parte del tessuto sociale.

Il progetto - la cui gestione è stata affidata alla Cooperativa NuovAssistenza 

Continua a leggere sul Quotidiano del Molise