“Aiutiamo tutti”, la Fanelli lancia l’idea del Welfare di emergenza

sabato, 07 marzo 2020

“È questo il tempo della coesione, della solidarietà, dell’assunzione comune ed individuale della responsabilità, dell’impegno e della certezza di superare, insieme, l’emergenza Covid 19.

Per riuscirci, – il commento del consigliere regionale del Pd Micaela Fanelli – bisogna insistere sulla strada intrapresa, fatta di collaborazione tra tutti i livelli istituzionali, di coinvolgimento, condivisione, concordia, unità d’intenti, come ha ricordato il Presidente Mattarella, che ringraziamo per averci indicato la direzione e per averci fatto sentire parte di un’unica grande Nazione, l’Italia, che ce la farà!

Il nostro primo, doveroso ringraziamento va a tutti gli operatori sanitari, alla Protezione Civile, alle Forze dell’Ordine, alle Regioni, ai Comuni, al terzo settore, ai volontari da settimane impegnati a proteggere la nostra salute tra enormi rischi e difficoltà, esempio per tutti noi di professionalità, coraggio, abnegazione e determinazione nell’affrontare la più grande emergenza sanitaria del nuovo secolo. Che però, non deve sovrastare la certezza di essere in grado di fronteggiare e sconfiggere il virus. Perché uniti, ci riusciremo. Non può essere altrimenti. E ognuno di noi, deve fare la sua parte, per sé e per tutti gli altri.

 

Continua a leggere sul Quotidiano del Molise